17 Stefano Bonalumi

Nazionalitàita Italia
PosizioneGuardia
Età24
Altezza188
Peso78
Squadra correntePSG
Anni3

Un capocurva c’è solo un capocurva.
Anello di congiunzione fra il campo e la curva, fra lo sport e l’alcolismo, fra il tamburo e la voce.
Finge un infortunio per stare in curva tutta la stagione e per i soldi dell’assicurazione.
Supporta e sostiene senza tregua, un’ossessione, una vocazione; come un paladino dell’ignoranza moderno.
“Perché Bona è il giocatore che il PSG merita ma non quello di cui ha bisogno adesso” -semicit- e infatti lui, avendolo capito prima ancora che gli altri potessero immaginarlo, ha slacciato le scarpe e impugnato birra e bandiera.
Capace di scendere a finti accordi per poi scatenare il delirio sugli spalti del palascivoloNei e di tutti i palazzetti della Brianza. Il terrore del Villoresi si vocifera fuori dai confini di Monza.
Quest’anno ci sarà, col cuore diviso fra campo e curva. Al suo segnale, scateniamo l’inferno.

Frasi ricorrenti: “Raga ci siamo, mi dovete tutti 10 euro. Devo fare la coreografia, comprare i fumogeni e cambiare la pelle al tamburo”.

Stefano capocurva Bonalumi